Amoev sconfigge Mays nel primo round

Amoev Mays

Amoev contro Mays nel main event di Shooto

Shooto Germania ha dato inizio alla stagione in modo scoppiettante sabato scorso, con squadre e combattenti provenienti da tutta la Germania. Gli spettatori e i fan hanno potuto assistere a più di 30 combattimenti nel nuovissimo Centro prestazioni Top Team tedesco a Herrenberg nel Palestra 24 Stile di vita da vedere.

Grandi prestazioni degli esordienti

Nei combattimenti della classe D si può vedere chiaramente il livello in costante crescita dei dilettanti nella Shooto. I Rookies e i Contenders sono sicuramente il modo giusto per la nuova generazione di prendere piede nelle MMA e fare le prime esperienze. I risultati degli incontri possono essere visualizzati sulla pagina dei risultati della nostra piattaforma Smoothcomp Federation: Risultati Shooto Rookies XI in classe D.

I trofei speciali sono andati a:

  • Miglior tecnico: Konstantin Henkel (Living Jiu-Jitsu)
  • Miglior arrivo: Dante Mercorella (Hammers Team Nürnberg)
  • Samurai Spirit: Dima Kondratov (Samurai Fight Team Leipzig)

Superfight Shooto Grappling tra Zeller e Herrmann

Come "riscaldamento" per l'evento principale, lo Shooto Germany ha programmato con breve preavviso un vero e proprio incontro da sogno di grappling sub-solo. Il campione tedesco in carica -61,2 kg Björn Herrmann (Samurai Fight Team Leipzig) ha incontrato il veterano dell'ADCC René Zeller (German Top Team HQ). Zeller, cintura viola di Peter Angerer, ha chiarito in questo incontro che non vuole giocare e vuole vincere rapidamente. Dopo appena 1:32 minuti ha applicato la ginocchiera vincente e ha costretto Herrmann ad arrendersi.

Amoev sconfigge Mays per TKO al primo round

Josif Amoev (Samurai Fight Team Leipzig) di Lipsia ha inviato un chiaro messaggio nei suoi primi due incontri di classe B: gli piace chiudere gli incontri nel primo round con i pugni. Sfortunatamente, anche Matthew Mays (Kenan Academy Würzburg) ha dovuto sentirlo. Il medaglia di bronzo dei Campionati Europei di Shooto 2022 ha debuttato nella classe B contro il forte georgiano di Lipsia e ha dovuto pagare un prezzo amaro.

Dopo un buon inizio con un solido controllo da parte di Mays, l'uomo di Lipsia ha portato alla fine un duro destro che ha immediatamente mandato Mays a terra. Veloce come un lampo, l'uomo di Lipsia ha continuato a colpire e a far seguire il ground and pound e Mays non è stato in grado di difendersi. L'arbitro Peter Angerer ha fermato l'incontro dopo soli 0:50 minuti del primo round e ha dichiarato Josif Amoev vincitore per TKO.

Con la sua terza vittoria per KO al terzo incontro, il Leipziger dovrebbe lentamente ma inesorabilmente apparire sul radar di grandi etichette in Germania. In ogni caso, è già in trattative per il suo prossimo incontro a SHOOTO KINGS X: Yamatodamashii il 24.06.2023 a Herrenberg.

 

Facebook
Twitter
it_ITItaliano
Scorri in alto