Premio GTT 2020 - Gli allenatori

Chiunque abbia combattuto un incontro in vita sua sa che senza "l'uomo all'angolo" non funziona letteralmente nulla. All'ombra dei combattenti, di solito conducono un'esistenza apparentemente noiosa, ma in realtà ogni concorrente apprezza il loro impegno e la loro cura. Stiamo parlando degli allenatori.

Una volta all'anno facciamo uscire dall'ombra gli allenatori del Top Team tedesco e li mettiamo sotto i riflettori. Tra le numerose candidature, ho selezionato i quattro candidati più promettenti che ora hanno bisogno del vostro voto per vincere il titolo di "Miglior Allenatore" ai "German Top Team Awards 2020". Ve li presento brevemente qui di seguito.

Rafael Pratnicki (Accademia Kenan di Würzburg)

Chiunque abbia visto Rafael all'angolo dei suoi protetti sa di cosa parlo quando dico che questo coaching è davvero di prima classe. Rafael sa come condurre i suoi protetti al successo con calma e istruzioni chiare, come dimostrano le vittorie del suo allievo Matthew Mays nello Shooto. Qui, l'incredibile esperienza di Rafael nelle MMA come combattente professionista è semplicemente evidente (4-4-0).

 

Alexander Budja (Top Team HQ tedesco)

Il "Kamikaze" non è solo un vero e proprio numero civico come lottatore professionista di MMA e grappler. Come mio braccio destro nell'assistenza ai nostri lottatori a Reutlingen, è sempre la mia prima scelta quando si tratta di accompagnare i nostri concorrenti ai tornei o agli incontri professionali. E il successo dà sempre ragione a questo appassionato lottatore e allenatore di razza. È determinante per il successo dei nostri lottatori dilettanti e professionisti ed è un forte pilastro della squadra!

Abubakar Ismailov (Alpha Fighters Grünsfeld)

Abu è diventato in breve tempo uno dei pilastri della squadra Alpha Fighters. Il pugile e lottatore ceceno non solo affianca il capo squadra Martin Vath negli allenamenti, ma è sempre presente all'angolo o sul tappeto quando un Alpha Fighter sta per combattere. Con la sua enorme competenza e il suo modo di fare simpatico, è diventato un favorito assoluto e un garante del successo degli Alpha Fighters. Un uomo di cui si sentirà parlare molto nei prossimi anni grazie ai successi dei suoi protetti.

Jan Björn Gromann (Budokeller Bonlanden)

Sì, Jan è in lizza anche in questa categoria, dopo essere già a caccia di voti per "Miglior allenatore". Ma chiunque alleni e si occupi di un protetto da praticamente zero fino all'evento principale di Bellator se lo merita. Come nessun altro, Jan sa mettersi nei panni del lottatore, guidarlo e stare al suo fianco come una roccia. È lui la ragione principale del successo sensazionale dell'eccezionale lottatrice tedesca Judith Ruis, e non resta che dire "onore a chi onore".

Questi quattro candidati hanno bisogno del vostro voto e del vostro sostegno! Date loro il riconoscimento che meritano e votate il vostro vincitore qui.

[totalpoll id="2210″]

 

Facebook
Twitter
it_ITItaliano
Scorri in alto